Archivi della categoria: Mission Mali 5

ABOUT NATALIA

Le voyage Partout on s’emmène soi-même. Alors partir sans vouloir un ailleurs. Partir pour se trouver. Dans le silence, dans l’espace. Juste au-dessus du temps, juste au-delà des peines. Partir sans oublier. Pour regarder de plus haut, faire semblant de laisser aller au vent. Pour

MISSION MALI 5: CONCLUSIONE

Kassaro – Mali, le 27 mars 2014 Il nostro tavolo e’ come un campo di battaglia : pane e pomodoro, succo di frutta, giochini e quaderni ; farmaci rimasti, telefoni cellulari e notes colorati. I ragazzini che frequentano la casa ci circondano con curiosita’ mangiando caramelle e

ABOUT MARI – MISSION MALI 5

Kassaro  – Mali, le 23 mars 2014 Silvia, cara amica mia qui  tutto molto bene nonostante  l’irrimediabile  spossatezza  dovuta al gran  caldo. Forse è anche per questo che abbiamo avuto problemi di comunicazione e cosi’  oggi ho chiesto a Diak di imprestarmi  il suo PC

MISSION MALI 5 continua…

Arrivano notizie dal nostro pink team in Mali, brevi racconti, via sms, data l’assenza di un pc….   “Nonostante il caldo incredibile continuano i nostri appuntamenti nei diversi villaggi sparsi sul territorio nei dintorni di Kassaro. La volontà e l’entusiasmo di interagire e comprendere la

L’importanza della radio di Foulaudogou, Mali

….amo la radio perché arriva dalla gente, entra nelle case e ti parla direttamente… In questo caso la radio Foulaudogou  entra in case che assomigliano tanto a capanne di terra e paglia,  ma l’importanza e il ruolo di questa radio è fondamentale, per tutto il

Mission Mali 5: PRIMI GIORNI

Arrivate poco dopo la mezzanotte a Bamako. Non possiamo farci ancora un’idea di quello che vedremo nei prossimi giorni nella città. Il buio è pesto. Il caldo ci assale. Trascorriamo le prime due notti c/o la sede della croce rossa di Bamako. Durante i primi

PARTENZA IMMEDIATA: MISSION MALI 5

Mentre scriviamo queste poche righe il nostro Pink Team è già in volo, destinazione Mali. 5a Missione, per ritrovare il nostro amato sindaco Diak, il villaggio di Kassaro, le maternità, la casa di passaggio, i pozzi costruiti in questi anni, la bellezza di un Paese