Mission X – Arrivo a Trivandrum

Domi e i suoi nuovi amici

Domi e i suoi nuovi amici

Trivandrum – Meenthulli 6 ore di viaggio tipicamente indiano su un piccolo van da 7 posti….. siamo  in 9 con bagaglio al seguito, ma un anno dopo tornare a Meenthulli è come tornare a casa.

Ad accoglierci le Sisters  e un clima  secco, dice silvia , “certo che qui si ostinano a chiamare questa la stagione dei monsoni……..dovrebbero farsene una ragione, non piove mai.”

Ora piove da quattro giorni, Lupo cerca di imbavagliare Silvia con il cerotto  da kinesio. Forse glielo toglierà a fine missione.

Sono giorni dedicati alla sistemazione del nuovo materiale e all’organizzazione dei giorni futuri, mentre coadiuviamo  le sisters nella normale attività del  dispensario. The Presi ci fa compagnia per un paio di giorni ma la sua prossima  destinazione è Trippur per lavorare con l’amico Govindaraj alle nuove maglie FTC.

Lo rincontreremo, treno permettendo, tra pochi giorni in  Karnataka. Dove ci attende una settimana di medical camp.

Intanto nel dispensario è partito quello che abbiamo sopranominato il W.H.C. program ovvero  Weight  for Height Chart (carta di valutazione dello stato di nutrizione dei bambini) che consiste nel misurare peso e altezza del bambino e raffrontarlo alla scala di valutazione riportata su un poster che è stato affisso nel dispensario. Valuteremo per 6 settimane  tutti i bambini di passaggio.

Intanto qui continua a piovere e Lupo ha gia pronto del nuovo nastro…….

Lascia un commento

13 pensieri su “Mission X – Arrivo a Trivandrum”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.