Find The Bike: day 2-3

Day 2

Noi continuiamo a chiamare, e il colonnello continua a non passare dall’ufficio. L’attesa continua. Nell’attesa andiamo nel villaggio di Akoupè, dove abbiamo un pacco di farmaci per Rosaline, una bambina malata di insufficienza renale e ipertensione che viene aiutata e sostenuta dall’associazione Luca con noi di Plodio, ci avevano consegnato un pacco per la famiglia della bambina con le medicine, così abbiamo deciso di portarle insieme ai saluti nostri e di tutti. La bambina sta bene, gli edemi sono scomparsi e la terapia sta funzionando.

Ultima chiamata nel pomeriggio. Del colonnello nessuna traccia. Il suo impiegato ci da appuntamento per le otto di domani mattina, suggerisce ad Augustin di vestirsi di tutto punto con l’uniforme di parroco che si va direttamente dal direttore generale della dogana. Giornata importante domani. Speriamo. Dogana ivoriana – Find The Bike: 2-0 per loro.

Day 3

Alle otto di mattina siamo davanti alla dogana. Augustin si è fatto prestare dalla parrocchia locale l’abito importante da vero prete ivoriano agguerritissimo. Lui va avanti, noi rimaniamo sempre nascosti nelle retrovie, per non buttare benzina sulla corruzione locale alla vista dei bianchi. Colonnello, segretaria, segretaria collonello, colonnello impiegato, impiegato segretaria. Così tutto il giorno, dieci ore consecutive di attesa. Fa caldo, caldo, e poi umido terribile, sudorazione incontrollabile. Alle sei di sera, il Plateau (il quartiere dove si erge la dogana) si svuota completamente. Noi siamo sempre fuori in attesa. Persino i passanti, dopo che hanno visto attendere nello stesso punto per tutto il giorno ci vengono a chiedere preoccupati se è tutto a posto, il Pateau non è un posto molto sicuro la sera. Non è più compito del colonnello, ci viene detto a fine giornata, adesso deve firmare il direttore generale della dogana, che è in riunione, a domain, tornate domani. Disidratati e cotti torniamo a casa. Domani sarà l’ultima possibilità che abbiamo per tirare fuori il container. Poi inizia la festività di Pasqua e la dogana chiude e con se il container. Dogana ivoriana-Find The Bike: 3-0 per loro.

Lascia un commento

5 pensieri su “Find The Bike: day 2-3”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.