“Sì, penso che una scuola sia quello di cui hanno più bisogno qui”

Il villaggio è in una piana alle pendici di una montagna scoscesa ricoperta da foresta pluviale, non riesco a capire quanto sia grande, le case sono sparse nella foresta, qualcuno dice 7000 persone, in confronto all’India sembra disabitata, ma invece sono tanti, i bambini tantissimi.

Visto i due terreni, uno più bello dell’altro, ma bisogna valutare cosa sia più comodo per la scuola.
Sì, penso che una scuola sia quello di cui hanno più bisogno qui.

Stasera la luna non c’è, ma tutto sembra sorridere in questa terra, eppure hanno davvero poco.

(Daniele, via sms)

Lascia un commento

Un pensiero su ““Sì, penso che una scuola sia quello di cui hanno più bisogno qui””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.