Pedala Donando

PedalaDonando-logo

La gara solidale di Sergio e Monica si è conclusa e
ha raccolto i 4.500€ necessari per i due progetti scelti:

Development
Design
Marketing
  • L’acquisto di un water tank, un depuratore d’acqua, per l’Ostello di ODC, India. Negli ultimi anni, il perdurare della siccità ha reso le falde acquifere contaminate soprattutto dall’eccesso di minerali pesanti. Ciò sta provocando nella popolazione l’accrescere di patologie molto pericolose per la salute come la fluorosi dentale e della colonna vertebrale.
Development
Design
Marketing
  • Il sostegno del nuovo progetto FTC “Io sono l’altro” in supporto a Centri d’Accoglienza in Liguria e Piemonte selezionati per alta qualità, serietà e professionalità nell’accoglienza attraverso la creazione di un fondo monetario per emergenze, la donazione di bici usate coperte e indumenti, consulenze sanitarie e corsi di formazione per inserimento.
Ostello ODC, Andra Pradesh, India
Monica e Sergio al Centro SPRAR Arcimedia Finale Ligure

Monica e Sergio hanno percorso in bicicletta oltre 800 km circumpedalando la Sicilia e approdando a Lampedusa, l’isola che c’è.

Il ricavato dell’iniziativa è destinato all’acquisto di un depuratore d’acqua per l’ostello di ODC in India e al sostegno del progetto FTC “Io sono l’Altro“ di supporto all’accoglienza dei migranti in Liguria e Piemonte.


Nel 2015 pedalando da Albenga ad Amsterdam Monica e Sergio con il vostro aiuto avevano raccolto 7.117€, tutti destinati alla costruzione dell’ostello per le piccole studentesse di Msolwa Ujamaa, in Tanzania.

displaynone

logo_findthecure_biketochangetheworld

 

Monica Colombo, Mission India XV, febbraio 2016
Monica e Sergio, Albenga - Amsterdam, 2015

Sponsor

Grazie agli Sponsor che con loro donazioni ci hanno permesso di completare il primo obiettivo della Gara Solidale
raggiungendo la quota necessaria per la costruzione del Water Tank.

displaynone

Come sostenere Pedala Donando

Pedalando insieme a noi, donando 1 euro per ogni km che vorrai sponsorizzare. Supporterai in prima persona il progetto, un po’ come se a pedalare ci fossi anche tu!

Con una donazione libera presso le sedi FTC di Ceriale, Asti e Torino oppure via bonifico con causale: “PedalaDonando” seguito dal progetto scelto tra i due obiettivi.

FIND THE CURE ITALIA ONLUS
IBAN: IT18Y0501812100000000123379

Parlando di Pedala Donando sul tuo giornale, blog, pagina FB, forum e dove vuoi! Oppure sponsorizzando il progetto con la tua attività commerciale!

Scrivi a Monica Colombo:
monicol1965@libero.it
pedaladonando@findthecure.it

displaynone

E’ passato un anno e ci ritroviamo a trascorrere ore a scrivere mail, a raccontare di noi, della nostra passione per la bici, di ALBENGA –AMSTERDAM.

Rivedendo foto e video ci emozioniamo. La nostra memoria ripercorre il nostro cammino, le gioie, gli imprevisti, le fatiche e le innumerevoli emozioni. Ma non mi stancherò di ribadire che la più grande soddisfazione è stata quella di coinvolgere, inaspettatamente, così tante persone e raggiungere assieme il nostro obiettivo: la raccolta fondi per l’OSTELLO DI MSOLWA in TANZANIA.

A febbraio sono stata in missione  con FTC in India, dove ho potuto visitare l’ostello di ODC nell’Andrha Pradesh. Il mio pensiero spesso va a quei bimbi, ai loro sorrisi. Per questo, promuoveremo un gesto semplice che può salvare vite, donare sangue e sostenere un progetto FIND THE CURE.

Monica

displaynone

Ve li ricordate Monica e Sergio? Lo scorso anno, pedalando da Albenga ad Amsterdam con il vostro aiuto avevano raccolto 7.117€, tutti destinati alla costruzione dell’ostello per le piccole studentesse di Msolwa Ujamaa, in Tanzania.

Questo 2016, riprenderanno la loro bicicletta per costeggiare tutta la Sicilia, concludendo il viaggio a Lampedusa, isola a noi così lontana, così estranea, ma che è terra che accoglie e che dona. Indiscriminatamente.

Il Water Tank per ODC:

L’ostello di ODC è stato costruito in una zona adiacente alla scuola e permette a 270 bambini di età compresa tra i 5 e i 15 anni di ricevere le cure, le attenzioni e l’istruzione necessaria al loro sviluppo, facendo fronte alle difficoltà che molte delle famiglie del luogo affrontano nel corso della crescita dei loro figli.

Nella missione India svoltasi a febbraio 2016, abbiamo ricevuto la richiesta di aiuto per la costruzione di un Water Tank ovvero, un depuratore d’acqua che permetterebbe di scartare i minerali pesanti presenti (come il calcio), causa di diversi problemi fisici dei ragazzi.

Visto l’aumento di studenti iscritti alla scuola  nel nuovo anno e il conseguente ampliamento dell’ostello volto ad ospitare le ragazze, il depuratore si rivelerà uno strumento utilissimo a dare ai ragazzi acqua pura e in quantità maggiore, rispetto alla disponibilità attuale. Il preventivo è di 3.000€.