Tag Archives: operazione manoj

Manoj torna a casa: buon viaggio

Ma che fine a fatto Manoj? E le sue dita? Lo abbiamo tolto dai riflettori del blog per dargli la tranquillità dell’operazione e della sua convalescenza. Ma in queste cinque settimane, giorno dopo giorno, le cose sono andate avanti bene. Balzando indietro nel tempo di

No Thumbnail

L’arrivo

Manoj ed io siamo arrivati.  Solite scene plateali all’aereoporto di Dar es Salaam.. “Perchè vuole la sedia a rotelle?”  “Perchè non può camminare!”  “E perchè non può camminare ?” “Perchè è stato pestato a sangue ed ha ematomi nelle coscie” “Ah! allora è grave, allora

La mano di Manoj

Ho guardato la mano di Manoj. Le dita sono tutte riattaccate ma ognuna guarda in direzione diversa.  Jose non ha piacere che possa benedire in futuro con una mano deforme, e comunque la vita in Africa senza la funzionalita’ della mano dstra non e’ facile.

L’attacco a Msolwa

Prima cosa: Manoj e Sibil stanno bene. Sibil fisicamente sta bene, psicologicamente non tanto, Manoj psicologicamente intatto, fisicamente malconcio. Così è andata: verso le quattro di notte Manoj non riusciva a dormire perché in piena febbre con la malaria e in terapia con il chinino.

Dall’India alla Tanzania URGENTE

Sono venuto in India circa dieci giorni fa. Doveva essere una breve missione ombra, niente blog e niente di tutte le nostre mille attività durante le missioni, solo un punto calmo da fare con la nostra famiglia adottiva indiana e un po’ di tempo con