Tag Archives: Mali

Mali Mission 8. Partenza.

Dopo l’ultima missione turbolenta, riparte nuovo gruppo destinazione Mali. Partecipanti Eleonora Biasin e Silvia Ferraris. La missione si svolgerà nell’area del comune di Kassaro con la valutazione delle attività delle tre maternità, verifica del funzionamento dei 12 pozzi costruiti negli ultimi anni, avviamento di un

Mission Mali 6, inaugurazione e medical camp

Giornate intense qui a Kassaro, dopo uno stop del primo giorno causa pioggia, partiamo con gli ormai collaudati medical camp. Il primo villaggio è quello di Mogayabogou, luogo dove, nel 2014, abbiamo costruito un pozzo. Le “vecchie del gruppo ” ritrovano immediatamente il passato smalto,

Mission Mali 6: primi giorni

Arrivate a Bamako siamo state battezzate da una pioggia fine che ci ha dato il benvenuto nel cuore del Mali. Ad accoglierci il nostro amato sindaco Yacouba Diakite. Dopo una prima notte di pernottamento in un torrido alberghetto della capitale, ci siamo mosse tra le

Mission Mali 4, about Elena

E’ passato poco più di un anno da quando ho conosciuto i ragazzi di Find the Cure. Al trail di Oulx 2012 non ho avuto la sensazione di conoscere persone nuove, ma quella di ritrovare alcuni amici che non vedevo da un po’. Sguardi limpidi e strette di

50 metri di separazione

  A giudicare dal buio sembra molto tardi. Sono seduto su una delle tre ambitissime siede di plastica della casetta sotto quel cielo che vanta migliaia di pagine di ogni santissimo libro che parla di Africa..cielo mozzafiato, milioni di stelle, buio tenebra …insomma quella roba

Mission Mali 2 – Primi giorni

Primi giorni a Kassaro popolati da tante emozioni, pensieri e sensazioni diverse. Per le sorelle bandana è come non essere mai andate via, come se un ponte invisibile avesse collegato questi mesi intercorsi tra una missione e l’altra. Sentire la risata di Diak, vedere il volto sorridente di Sori

Mission Mali: conclusione

Quando rientri da una missione non sai bene che fare, da un lato avresti voglia di scrivere la conclusione così, a caldo, dall’altro c’è il bisogno di dare un posto alle emozioni, ai ricordi e di “rientrare” in quello che è il quotidiano nella maniera